Hotel Scandinavia Campo S. Maria Formosa, Castello 5240
30122 Venice, Italy

Ph +39 041 5223507
Fax +39 041 5235232
info@scandinaviahotel.com
Palazzo Grimani 28/06/2019 Vicino all'Hotel Scandinavia,
Con decreto dell’11 dicembre 2001, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha affidato la competenza di Palazzo Grimani, acquistato dallo Stato nel 1981, alla Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Veneziano.
Il palazzo, riaperto il 20 dicembre 2008, costituisce per la città di Venezia una novità particolarmente preziosa di rilevanza internazionale, per l’originalità dell’architettura, per le decorazioni e per la storia che ne ha caratterizzato le vicende.
Antonio Grimani, agli inizi del 1500, dona ai figli la casa da stazio: il complesso verrà poi completato grazie al nipote Giovanni, patriarca di Aquileia, e a suo fratello Vettore, procuratore di San Marco. È probabile che gli stessi eredi Grimani siano intervenuti nella progettazione e nella decorazione del palazzo.
L’architettura, che oggi possiamo finalmente vedere, fonde elementi tosco-romani con l’ambiente veneziano: tra gli altri sono particolarmente suggestivi la Tribuna, già sede della bellissima raccolta archeologica di Giovanni, il cortile, unico per la città di Venezia, e la bellissima scala di accesso. Straordinarie sono le decorazioni pittoriche. Come già per l’architettura, i Grimani si rivolgono ad artisti di formazione centro-italiana: Giovanni da Udine, Francesco e Giuseppe Salviati, Camillo Mantovano e Federico Zuccari.
Tutto questo rende Palazzo Grimani un edificio unico per la storia e l’architettura di Venezia, affascinante per l’aspetto culturale, artistico e storico, e, a restauro appena concluso, finalmente aperto come museo di se stesso e di poche, selezionatissime opere, esemplificative del gusto collezionistico cinquecentesco.

Lunedì: 8.15 - 14.00
Da Martedì a Domenica: 8.15 - 19.15
Palazzo Grimani
Querini Stampalia 28/06/2019 Vicono all'Hotel Scandinavia,
La Biblioteca della Fondazione Querini Stampalia è di carattere generale e mette a disposizione del pubblico oltre 350.000 volumi tra opere antiche e libri moderni.

Una convenzione con il Comune di Venezia la definisce Biblioteca civica del centro storico, riconoscendole il ruolo svolto per la città.

La biblioteca è aperta anche la sera e nei giorni festivi, e vi possono accedere gratuitamente tutti coloro che hanno compiuto 16 anni.

Nelle sale di lettura si possono consultare direttamente circa 32.000 volumi, avere a disposizione più di 350 riviste e periodici e sfogliare ogni giorno 20 quotidiani locali, nazionali e internazionali.

I bibliotecari sono a disposizione per offrire assistenza nelle ricerche bibliografiche.

Nelle sale della biblioteca, è possibile navigare gratuitamente in rete, anche con il proprio pc.

Museo e mostre
da martedì a domenica 10/18
lunedì chiuso


Biblioteca ed emeroteca
da martedì a sabato 10/24
domenica e festivi 10/19
lunedì chiuso
Querini Stampalia
Basilica San Giovanni e Paolo 28/06/2019 Vicino al Nostro Albergo ed all'ospedale S.Giovanni e Paolo,
San Giovanni e Paolo è un'area monumentale tra le più importanti di Venezia, seconda solo a quella di S. Marco. Campo San Giovanni e Paolo è una piazza piuttosto trafficata della città, perchè si trova in una posizione strategica tra le Fondamente Nove (e quindi Murano) ed il centro strorico, tra Barbaria delle Tole e il sestiere di Cannaregio. In Campo San Giovanni e Paolo ci sono alcuni bar con tavolini all'esterno che offrono una ottima vista, tra i quali spicca il "Rosa Salva", mentre nei pressi del campo sono localizzate delle osterie tipiche in cui si può mangiare a prezzi accettabili. Tre sono le notevoli attrazioni di questa zona che i veneziani chiamano anche Zanipolo: la Chiesa di S. Giovanni e Paolo, la Scuola di San Marco e il Monumento a Colleoni.

Per le visite turistiche viene richiesto un contributo per le opere di restauro di 2.50 euro.
Per i residenti nel Comune di Venezia l’ingresso è libero.
Per gli accompagnatori di persone disabili, guide turistiche e professori l’ingresso è gratuito.
Per i presbiteri, i religiosi, le religiose e i seminaristi l’ingresso è libero.
Per tutti gli studenti 1,25 euro.
NO CHORUS CARD or VENICE PASS PLS.
La Basilica è aperta: dal 1/10 al 30/06 ore 07.30 - 19.00

dal 1/07 al 30/09 ore 07.30 - 18.30

Orari per le visite turistiche:

giorni feriali dalle ore 09.00 alle 18.00
giorni festivi dalle ore 12.00 alle 18.00
*nelle feste di Natale e Pasqua la Basilica chiude dalle ore 12.30 alle 16.00.

Orari delle messe:

giorni feriali ore 08.00 (no sabato) ore 18.30 (no luglio, agosto, settembre)
giorni festivi ore 09.00 ore 11.00 ore 18-30
San Giovanni e Paolo
Festa del Redentore 2019 21/07/2019 Sabato 20 e Domenica 21 Luglio 2019

La Festa del Redentore è tra le festività più sinceramente sentite dai veneziani, in cui convivono l'aspetto religioso e quello spettacolare, grazie al fantasmagorico spettacolo pirotecnico che, la notte del sabato, attrae migliaia di visitatori: sull'inimitabile palcoscenico del Bacino di San Marco giochi di luce e di riflessi tracciano un caleidoscopio di colori che si staglia dietro le guglie, le cupole e i campanili della città. La tradizione vuole che al tramonto le imbarcazioni, perfettamente addobbate con frasche e palloncini colorati e ben illuminate, comincino ad affluire nel Bacino di San Marco e nel Canale della Giudecca. In barca si consuma un'abbondante cena a base di piatti della tradizione veneziana in attesa dello spettacolo pirotecnico, che inizia alle ore 23.30 e dura fino a mezzanotte inoltrata.

La storia del Redentore
La tradizione del Redentore risale al 1577 e ricorda la fine di una terribile pestilenza, festeggiata con l'edificazione dell'omonima basilica del Palladio sull'isola della Giudecca, alla quale ci si può oggi recare in pellegrinaggio attraversando un imponente ponte di barche lungo 330 metri. Le celebrazioni includono quindi la funzione solenne presieduta dal Patriarca e la processione religiosa, mentre il week-end si conclude con la Regata su gondole, all'interno della Stagione Remiera di Voga alla Veneta.

redentore 2019
Biennale Arte 2019 24/11/2019 Biennale d'Arte
11 Maggio > 24 Novembre 2019

58° Esposizione Internazionale d’Arte: 11 maggio > 24 novembre 2019
Avrà luogo ai Giardini, all'Arsenale de in vari punti della città:
Curatore Ralph Rugoff.
La Biennale di Venezia 2019
Santa Maria della Salute 21 Novembre La Festa della Salute è sicuramente quella dall'impatto meno "turistico", e che evoca un sincero sentimento religioso popolare.
Anche questa festività, come quella del Redentore, ricorda un'altra terribile pestilenza, quella del biennio 1630-31, e il conseguente voto pronunciato dal Doge per ottenere l'intercessione della Vergine.

A tutt'oggi migliaia di cittadini sfilano il 21 novembre davanti all'altare maggiore dell'imponente Chiesa della Salute a perpetuare il secolare vincolo di gratitudine che lega la città alla Vergine Maria
Capodanno a Venezia 2018/2019 31/12/2018 Capodanno a Venezia 2018/2019

Un evento per salutare il nuovo anno

31 Dicembre 2018

Ancora una volta tutti nella città più bella del mondo, per un evento fatto di musiche, brindisi e fuochi d'artificio per accogliere il nuovo anno. Il Capodanno veneziano farà pulsare i due cuori della città: Piazza San Marco a Venezia e Piazza Ferretto a Mestre, in una delle notti più importanti dell'anno.


Capodanno a Venezia
Venice Marathon 2019 27/10/2019 VeniceMarathon, Domenica 27/10/2019
Alla sua 34° edizione, con un numero massimo di iscritti - 7.000 atleti, con circa il 30% di presenze straniere - inizia con un’anteprima ricca di eventi, convegni, incontri, dibattiti, concorsi ed iniziative speciali.
Venice Marathon
16. Biennale Architettura 2018 26 Maggio -25 Novembre 2018 Il Presidente della Biennale di Venezia, Paolo Baratta, ha incontrato oggi la stampa a Ca’ Giustinian per presentare Yvonne Farrell e Shelley McNamara, Curatrici della 16. Mostra Internazionale di Architettura che si svolgerà dal 26 maggio al 25 novembre 2018 (vernice 24 e 25 maggio) ai Giardini e all’Arsenale e in vari luoghi di Venezia. Biennale Architettura 2018
Su e Zo par i ponti 2019 07 Aprile 2019 La Su e Zo per i Ponti è un'allegra maratona non competitiva ideata da Don Dino Berti. Bambini, famiglie, giovani e anziani, potranno visitare il vecchio centro storico della città in modo allegro e divertente, con la possibilità di conoscere i posti più nascosti ma interessanti della città interagendo con persone diverse. Gli itinerari proposti sono tre al fine di poter incontrare le diverse esigenze di un numero di partecipanti che aumenta di anno in anno.


Su e Zo par i ponti
Regata Storica Venezia 2019 01/09/2019 A partire dalle 15:15 scivolerà lungo il Canal Grande il corteo storico, una sfilata di imbarcazioni tipiche cinquecentesche con in testa il caratteristico Bucintoro, la barca di rappresentanza della Serenissima. La manifestazione rievoca l?accoglienza riservata nel 1489 a Caterina Cornaro, sposa del Re di Cipro, che ha rinunciato al trono a favore di Venezia.

Regata Storica Venezia 2019
Carnevale di Venezia 2019 05/03/2019 Carnevale di Venezia 2019 - dal 16 Febbraio al 05 Marzo 2019

Per il programma visitate:
http://www.carnevale.venezia.it
carnevale di Venezia